Ramazzotti farà davvero da sigla all’attacco dei giganti?

0
143

A quanto sembra, si vocifera che l’ombra del gigante di Eros Ramazzotti possa essere usata come sigla dell’anime horror giapponese l’attacco dei giganti vincitore del premio Manga Taishō. Se questo sia un fake ancora non è chiaro, ma ci saranno sicuramente ulteriori chiarimenti sulla vicenda.
Intanto, ecco il testo ed il video infondo alla pagina.

In quest’aria densa
C’ chi ancora pensa
Di vedere un p pi in l

Mentre in un istante
L’ombra del gigante
Sta oscurando la citt

Ogni giorno ne senti parlare
Sembra gi dappertutto ormai
Delle onde del cielo e del mare
il padrone assoluto lo sai

Che in ogni angolo e in ogni parte
Sta cambiando la realt
Vedi come diventa importante
Rimanercene fuori, rimanere qua

Con le braccia verso il cielo
Ed il cuore un p pi su
Non ci sono solo io
Non ci sei soltanto tu

A farci compagnia se vuoi
C’ ancora gente
Quelli vicini come noi
Umanamente

Lascia che il vento porti
Con le sue ali forti
L’ultimo dei sogni che far
Che io far, yeah, yeah

In quest’aria densa
C’ chi ancora cerca
Un respiro un p pi in l

E se chiudono tutte le porte
Come uscire una voce lo sa
Tieni accesa la luce stanotte
Se qualcuno si perso, si ritrover

Con le braccia verso il cielo
Ed il cuore un p pi su
Non ci sono solo io
E non ci sei soltanto tu

A farci compagnia se vuoi
C’ ancora gente
Quelli vicini come noi
Musicalmente

Lascia che il vento porti
Con le sue ali forti
L’ultimo dei sogni che far
Che io far, che io far, yeah, yeah

A farci compagnia se vuoi
C’ ancora gente
Quelli vicini come noi
Umanamente, hey, yeah

A farci compagnia se vuoi
C’ ancora gente
Quelli vicini come noi
Umanamente