#COSEBELLE – MEETING DEGLI INDIPENDENTI

0
171

Tra pochi giorni arriva finalmente il MEI, un gigante di vent’anni grande quanto una città che abbraccia per pochi giorni la rete nazionale di operatori della musica nel circuito indipendente. Il MEI – Meeting degli Indipendenti, ideato da Giordano Sangiorgi, si svolge a Faenza (RA) dal 26 al 28 settembre 2014 e porta con sé tutta l’esperienza, l’entusiasmo e la passione per la musica nuova e vecchia, importante e minore, da scoprire, tutelare e premiare. Anche quest’anno Pixie Promotion è presente al grande Meeting, contribuendo a portare bellezza in città, ma anche innovazione e originalità, all’insegna della trasversalità non convenzionale tra le arti.

In ordine di apparizione sul programma proposto da Pixie Promotion si prevede di contemplare e condividere insieme: la musica di Andrea Castelfranato, la letteratura di AleX Bevilacqua con il suo romanzo “Minoritauro”, l’arte fotografica di Pamela Testa con la mostra “Fantasmi Contemporanei – paradossi dell’indipendenza”, e poi altri artisti con cui Pixie ha l’onore di collaborare e di raccontare, come la rapper Marti Stone prodotta da Piotta, la giovane rock band I Giorni dell’Assenzio della Ridens Records, e poi ancora i Prof. Plum scelti per omaggiare i Marlene Kuntz e gli Anemamè che celebrano, attraverso la loro musica, la preziosa bellezza della Natura abruzzese da preservare.

Ecco esattamente gli eventi, i protagonisti e gli artisti che Pixie mette in mostra a Faenza nelle giornate di sabato 27 e domenica 28 settembre 2014.

SABATO 27 SETTEMBRE

h. 14.30/15.00 – ANDREA CASTELFRANATO presenta il DVD dell’album “IN CONCERT” nella Galleria della Molinella tra Piazza del Popolo e Piazza P. Nenni.

h. 15.00/16.00 – ALEX BEVILACQUA presenta “MINORITAURO”, con letture di estratti dal romanzo-saggio edito da Loquendo Editrice, nella sala interna dell’Art Cafè ROSSINI in piazza de Popolo 22.

h. 20.00 – inaugurazione della mostra fotografica di PAMELA TESTA “FANTASMI CONTEMPORANEI – paradossi dell’indipendenza”, a cura di Raffaella Tenaglia, presso l’Art Cafè ROSSINI in piazza de Popolo, 22. Gentile ospite della serata: Andrea Castelfranato con la sua chitarra acustica.