Peter And The Wolf intervista in esclusiva alla band scopriamo chi sono

0
250

Diamo il benvenuto a Peter And The Wolf su musicisti emergenti. Ecco come è la formazione della band:
Lorenzo Ghiringhelli – Voce, Tastiere Synth, Programmazione
Pietro Marcellino – Basso Elettrico, Seconde Voci
Wolf#001 – Chitarra Elettrica, Chitarra Acustica
Wolf#002 – Chitarra Elettrica
Wolf#003 – Batteria

Ecco una breve biografia:

I Peter And The Wolf sono composti da Lorenzo Ghiringhelli (Voce/Tastiere); Pietro Marcellino (Basso elettrico/ Seconde Voci) e tre altri componenti di forma Lupoide che mantengono l’anonimato perchè possono variare spesso; ma che sostanzialmente sono Wolf#001 (Chitarra Elettrica/Acustica); Wolf#002 (Chitarra Elettrica) e Wolf#003 (Batteria). Abbiamo sede a Milano.

Iniziamo subito con le domande.

Parlateci un pò di voi. Quando avete iniziato a fare musica?

Ciao a tutti! siamo contenti di essere qui a parlare con voi. Noi due siamo amici di infanzia da tantissimo tempo e condividiamo musica sin dal nostro primo approccio ad essa in periodo adolescenziale, militando, assieme e non, in numerosi e differenti progetti musicali. Tutto questo ha aiutato tantissimo a solidificare la nostra amicizia nel corso degli anni e soprattutto il nostro feeling fra noi come musicisti. La musica è sempre stata per noi una componente fondamentale di crescita personale, tante volte una sfida personale per la determinazione che impiegavamo per evolvere ma, più di tutto, è stata innumerevoli volte un grande mix di emozioni che ancora oggi amiamo vivere e condividere con altre persone.

Quali argomenti trattate nei vostri testi?

Dei più svariati. Ai PATW piace parlare di sensazioni, stati d’animo, esperienze di vita personali; una nostra nostra particolarità è quella di voler cercare di dare quasi sempre un piglio narrativo alle nostre canzoni, come se stessimo raccontando una storia da molteplici punti di vista, il tutto con una carica e un sentimento molto teatrali.

Quando è nata la band?

Il progetto Peter And The Wolf nasce effettivamente a metà del 2014. A un certo punto del nostro percorso musicale ci siamo ritrovati a scrivere assieme dei pezzi per alcuni esami di composizione in Inghilterra, e quello per noi è stato un po’ come un punto di partenza per quello che da li a poco sarebbe cominciato. Eravamo determinati a mettere in piedi qualcosa di più grande e articolato e di portarlo avanti assieme ma, rimembrando il passato e osservando questo piccolo schema funzionale che si era creato fra di noi, ci spaventava un po’ l’idea di dover scendere a patti con altre persone al di fuori di noi. Quindi prendemmo la decisione di mettere in piedi questo progetto con l’ausilio di musicisti turnisti: amici e conoscenti intenzionati ad aiutarci che, a rotazione e a seconda della disponibilità e degli impegni musicali di ognuno, avrebbero suonato nei Peter And The Wolf mascherando la propria figura. Uscì fuori quindi l’idea di costruire delle maschere da Lupo (in linea anche con il nome che per noi ha molteplici significati) che avrebbero contribuito alla componente teatrale del nostro show.

Raccontateci il ricordo più bello della vostra carriera

Sicuramente uno dei momenti più speciali che abbiamo vissuto è stato il periodo passato assieme in studio per la registrazione del nostro primo EP alla Phaser Studios di Seveso, dove tutta la fatica dell’intenso lavoro di scrittura dei brani stava finalmente prendendo vita.

Che rapporto avete con i social network? Come possono rimanere in contatto i vostri fan con voi?

Un ottimo rapporto! Siamo presenti su numerosi canali social come Facebook, Instagram, Youtube (abbiamo anche un sito ufficiale); anche se purtroppo, dobbiamo ammetterlo, ogni tanto ci rendiamo conto di non riuscire ad avere una presenza assidua come vorremmo sui portali, per il tempo che entrambi dedichiamo all’ambito lavorativo, che purtroppo è fondamentale per avere sostegno economico e portare avanti il progetto con i nostri sforzi.

Progetti per il futuro?

Tantissimi! e tutti di diverso tipo. Siamo in procinto di stampare delle copie fisiche del nostro primo EP omonimo “Peter And The Wolf” che, come spesso ricordiamo ai nostri follower sulla pagina Facebook, è ascoltabile da Gennaio su tantissimi player digitali come Spotify e acquistabile su store online come iTunes. Abbiamo poi in programma di tornare il prima possibile in studio di registrazione per lavorare su del nuovo materiale che stiamo man man ultimando nella scrittura e di cominciare a girare, grazie al prezioso aiuto di amici e conoscenti del settore, dei video musicali ufficiali per i pezzi dell’EP. Insomma, tantissime novità che possono essere mano a mano trovate sui canali Social ed in particolare sul nostro sito ufficiale.

Ecco come contattare Peter And The Wolf

Sito web ufficiale: https://www.patwband.com/
Email ufficiale: [email protected]
Facebook: https://www.facebook.com/patwbandita/
Instagram: https://www.instagram.com/peterandthewolf_band/

Ringraziamo Peter And The Wolf per l’intervista.

Guarda la classifica dei Musicisti Emergenti

L’articolo Peter And The Wolf intervista in esclusiva alla band scopriamo chi sono proviene da Musicisti Emergenti.