Nitro: quando la celtic music si innesta all’elettronica – The Sidh

0
709

E’ una sensazione strana ma piacevole quella che regala il disco Nitro, frutto della passione e della professionalità della giovanissima band di Celtic modern music “The Sidh”.
Di celtico, soprattutto per i puristi di questo genere, ha ben poco, ma la commistione elettronica con suoni di flauti è davvero ben riuscita. Non darebbe gusto ad ascoltarlo a tutto volume mentre si sorseggia una birra in un pub ma per una serata dal sapore irlandese dove magari si ha voglia di ballare su un ritmo più vicino alla tradizione musicale discotecara. Sarebbe perfetto.
Di certo è qualcosa di nuovo, che esce dagli schemi e che porta una ventata di novità nel panorama musicale. L’assenza di parole non pesa assolutamente anzi aiuta a farsi trascinare dal ritmo. Un ritmo travolgente che in rarissime occasioni può apparire stonante: soprattutto quando si passa da un lieve suono di flauti ad un’elettronica pesante e molto discotecara . Ma nel complesso l’album piace.
Sarebbe una bella idea se qualcuno volesse utilizzare queste basi per farci anche vere e proprie canzoni.