L’intervista agli Avantgarde Boyz che presentano il loro nuovo video Eagle at the Zenith

0
93

I protagonisti oggi sono gli Avantgarde Boyz, che hanno appena pubblicato un nuovo videoclip dal titolo “Eagle at the Zenith”. La storica band genovese di musica lounge e chillout, o meglio chillounge music continua ad avere la produzione di Devega. Si tratta del trio composto da: Marco Magi alle tastiere, Eugenio Cugnoli al basso e Dj Langing. Dopo il quarto album e il greatest hits pubblica ora l’ep Angel of the Abyss/Eagle at the Zenith di chiara ispirazione apocalittica mantenendo sempre lo stile cocktail elettrolounge che da sempre lo contraddistingue.
Nel video compare la modella Clara che già in precedenza aveva collaborato con la band mentre la regia e il montaggio sono stati affidati ad Arber Mucaj. La musica degli Avantgarde Boyz è presente in tutti i principali digital stores mentre la band è attiva sui maggiori social.

L’intervista agli Avantgarde Boyz

Ciao e benvenuti! È uscito il vostro nuovo singolo, ‘’Eagle at the Zenith’’, come nasce?

Leggendo l’Apocalisse di San Giovanni abbiamo trovato suggestive le immagini dell’aquila e dell’angelo che ha ispirato l’altro brano che completa l’ep dal titolo Angel of the Abyss.

Ci raccontate la storia del videoclip?

L’idea era quella di antropomorfizzare l’aquila attraverso una figura femminile che si materializza durante la lettura della Bibbia un po’ come in un sogno e rendere un’immagine piu’ “terrena” di essa pur mantenendone l’aspetto contemplativo e regale ma anche sensuale. Nella realizzazione del prodotto è stato essenziale il contributo del videomaker Arber Mucaj.

Come nascono i vostri brani?

Di solito Marco crea un’idea al pianoforte che poi io, Eugenio, realizzo l’arrangiamento e Dj Langing inserisce loops e percussioni completando cosi la produzione.

Il vostro è un genere particolare, cosa si dovrebbe ascoltare per capirvi meglio?

Sicuramente è un crossover di stili che parte dalla “muzak” degli anni 70 per approdare alla lounge e alla chillout moderna con un occhio a band prestigiose come Air, Thievery Corporation, Groove Armada ma anche grandi Dj come Jose Padilla, Kruder & Dorfmeister e artisti come Moby e Royksopp.

Tornando indietro nel tempo, come si è formata la vostra band?

Beh all’inizio avevamo un taglio diverso siamo partiti con la pop dance cantata (avevamo un vocalist frontman) – ci piacevano Simply Red, Sade, Pet Shop Boys – era il 1990 una primissima esperienza discografica con un vinile intitolato semplicemente Avantgarde poi siamo passati allo strumentale dove abbiamo pubblicato un mix house intitolato Night Latin Rhythm e dopo una parentesi di musica italiana nel 2009 con l’ingresso di Dj Langing è nato il progetto Chillounge Music con sonorità piu’ ambient cocktail elettronica e grazie a Fabrizio Deferrari manager della Devega Music abbiamo realizzato 4 album, un greatest hits e l’ep Angel of the Abyss/Eagle at the Zenith.

E quali sono i vostri progetti per il futuro?

Far conoscere la nostra musica il più possibile e fare eventi e produzioni anche in collaborazione con altri artisti fra l’altro in assoluta anteprima sveliamo un featuring in preparazione col cantante Kyllian.

Infine, come possiamo seguirvi a livello social?

I nostri video su Youtube, abbiamo ancora il nostro storico Myspace, pagine e gruppi Facebook, la nostra musica su Spotify e i dischi in tutti i principali digital stores.

L’articolo L’intervista agli Avantgarde Boyz che presentano il loro nuovo video Eagle at the Zenith proviene da Musicisti Emergenti.