Anteprime | L’intervista di Giovedì al rapper Horror-core Nemesi

2
110

È un Giovedì a tinte noir quello che si prospetta per la nostra rubrica dedicata agli emergenti. I due artisti con cui parleremo, infatti, avranno in comune un certo gusto per i temi macabri e per l’horror. La prima intervista che vi presenteremo sarà quella col rapper Horror-core Nemesi aka Hydra, ventinovenne di Torino che si sente ben rappresentato dalla corrente musicale scelta. Il suo horror è però poetico, ispirato alle proprie esperienze, agli amori, alle amicizie e agli incontri quotidiani. La rabbia espressa nei suoi brani fa in modo che l’ascoltatore non rimanga indifferente a ciò che sente.
Nemesi ha da poco pubblicato l’album NemeSimphony, da cui è stato recentemente estratto il secondo singolo Nocturna.

 

 

Ciò che faccio mi viene abbastanza spontaneo, i testi li scrivo molto di getto e certe volte faccio fatica anche io a parafrasarne il contenuto. Mi dicono spesso che dovrei cantare roba più positiva ma io sono semplicemente realista, o almeno mi vedo così.

 

Un artista da tenere d’occhio, per questo vi invitiamo a non perdere l’intervista completa di Giovedì 21 Maggio, sempre tra le news del nostro sito. Tra poco invece scopriremo a chi sarà dedicata la seconda intervista del Giovedì. Continuate a seguirci su Wikitesti.com e sulla nostra pagina Facebook.

2 COMMENTS

Comments are closed.