Medimex di Bari è la città della musica

Bari ospita la quinta edizione del Medimex: salone della musica e dell’innovazione musicale che si terrà dal 29 al 31 ottobre e che registrerà la presenza di grandi nomi della musica italiana ed internazionale.

La quinta edizione del Medimex, salone dell’innovazione musicale, si svolgerà a Bari dal 29 al 31 ottobre 2015. L’evento è promosso da Puglia Sounds ed è rivolto sia al pubblico che agli addetti ai lavori, italiani ed internazionali. Il programma prevede incontri e workshop, panel e presentazioni: tutto ciò si terrà nel nuovo padiglione della Fiera del Levante di Bari, che per l’occasione diventerà una vera e propria città della musica con vie, teatri e scuole. Gli incontri per i professionisti saranno numerosi, ma anche quelli per il pubblico non saranno da meno con un programma di live ricco e interessante.

medimex

Questa quinta edizione del Medimex si aprirà con la presenza di una vera leggenda del rock: Brian Eno. L’artista britannico, impegnato anche nel campo dell’arte visuale, presenterà in anteprima l’installazione Light Paintings , mentre il 29 sarà protagonista della giornata d’apertura con Lezione di Musica.
Durante i tre giorni della manifestazione gli artisti che si esibiranno in performance live saranno numerosi: l’evento infatti vedrà la presenza di ospiti del calibro di Vinicio Capossela, Sud Sound System, Ludovico Einaudi, Carmen Consoli, quest’ultima sarà protagonista di un incontro e di un concerto durante il quale riproporrà sia i grandi classi del proprio repertorio che alcuni brani dell’ ultimo album L’abitudine di tornare.

Tra glia artisti stranieri sarà presente l’australiana Natalie Imbruglia, che a otto anni di distanza dall’ultimo album, torna con Male: in questa raccolta la cantante pop interpreta delle cover rese famose da artisti uomini. Un altro nome internazionale che parteciperà al festival è l’artista berbera Hindi Zahra, definita “la Patti Smith del deserto”, con le sue sonorità che si estendono dal pop al folk, passando dal soul e dal jazz.
Ma questi sono solo alcuni degli artisti che si esibiranno al Medimex durante queste tre giornate dedicate interamente alla musica.

Tanti saranno anche gli eventi ed i workshop a cui partecipare, o le occasioni di assistere ad esibizioni e momenti di intrattenimento. Il Medimax si apre anche alla cultura di strada con il progetto Casa Hip Hop a cui verrà assegnato uno spazio all’interno della fiera in cui rappers, street artist, dj e writers si esibiranno e coinvolgeranno il pubblico.

Ce n’è davvero per tutti i gusti, in questa città della musica!

medimex

Approfondimenti:

Francesca Gangarelli



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here