Anteprime | Intervista di Mercoledì a Daniele Balzano

Nell’intervista di Mercoledì conosceremo con un cantautore romano che ha alle spalle una carriera molto interessante: ben otto album in repertorio dal 2001 ad oggi. Parliamo di Daniele Balzano, cantautore romano che compone, registra e suona tutte le sue musiche da solo, con lavoro curato in modo certosino.  Il risultato è una musica introspettiva e solitaria in grado di dar voce alla sua parte più intima e sofferta.

 

 

Il mio personale percorso musicale è solitario, introspettivo. Esso analizza le emozioni che sento nel profondo, le esplora, dà loro un nome, le rende parole, musiche, canzoni, che io posso ascoltare anche a distanza di anni, riprovando le stesse sensazioni di allora. I miei primi dischi analizzavano emozioni forti, un amore per la persona amata spinto all’estremo, un grido forte di dolore, rabbioso. Dal mio disco del 2010 dal nome Navigo, sono iniziate a cambiare le cose, e i miei testi sono diventati introspettivi, rivolti ad analizzare riflessioni nostalgiche sulla mia vita, estendibili a tutti. Con il mio disco Pianeta Terra, uscito il 28 Aprile di quest’anno, ho analizzato questioni molto differenti, estendibili all’umanità che sta esagerando nei confronti del nostro pianeta terra: ho inventato storie dove io stesso fuggo con la mia astronave alla ricerca di un mondo migliore, lasciando sulla terra, ormai distrutta dalle guerre, i miei affetti, i miei amori, in modo repentino.

Se volete sapere di più su Daniele, sulla sua carriera e sul suo ultimo album Pianeta Terra, non perdete l’intervista completa di Mercoledì 10 Giugno. Continuate a seguirci su Wikitesti.com e sulla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sul mondo della musica emergente italiano di tutti i generi e per conoscere nuovi artisti.



1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here