Rapper emergenti | Intervista a Nero Ghiaccio

Dopo le interviste di ieri, oggi rimaniamo nell’ambiente rap e conosciamo un artista calabrese giovanissimo: Raffaele Calafati, in arte Nero Ghiaccionato nel 2000, ha già fondato un’etichetta discografica insieme ad i suoi amici, con la quale ha già pubblicato un EP e sotto il cui nome uscirà presto la sua prima raccolta di brani. Scopriamo qualcosa in più su di lui.

 

 

  • Parlaci un po’ di te e di quando e come è iniziato il tuo legame con la musica.
    Il mio legame con la musica? Posso dire che sono sempre stato molto legato alla musica: ho imparato a suonare la chitarra, il pianoforte, insomma sin da piccolo l’ho sentita sempre dentro. La svolta arriva nel 2012, per caso ero sul web, ho cliccato su un video e…boom! Da quel momento è come se quella musica, per meglio dire la cultura rap, fosse entrata dentro di me al punto da trasformarsi nel mio stile di vita e da rendere questo tipo di musica il mio unico obiettivo.
  • Quali argomenti tratti maggiormente nei tuoi testi?
    Scrivo da circa 3 anni, ma non scrivo su degli argomenti in particolare. Scrivo quello che provo, i miei sentimenti, le mie emozioni.  Amo dire che copio, perché in realtà è la verità, copio me stesso, non fingo, non scrivo cose false che non provo, ma soltanto ciò che il mio cuore e la mia anima percepiscono e scrivo quindi di conseguenza.

 

  • Pensi sia difficile farsi notare nel tuo campo qui in Italia? E cosa pensi del modo in cui è cresciuta la scena rap nel nostro Paese in questi ultimi anni?
    Ultimamente ho notato che molti ragazzini, tra cui il sottoscritto, hanno iniziato il loro cammino su questo percorso, però ho notato anche che gli ascoltatori della scena rap italiana tendono ad ascoltare e quindi a spingere soltanto i rapper già affermati, lasciando quindi da parte tutti coloro che cercano di farsi notare.
  • Quali sono le difficoltà che hai incontrato sino ad oggi?
    Le difficoltà che riscontro ogni giorno sono molte: cercare di farsi ascoltare da qualcuno e andare avanti in questa società che cerca di abbattere gli ideali, i sogni di quei pochi ragazzi che ancora oggi vogliono distinguersi dalla massa, che vogliono inseguire il proprio sogno a qualsiasi costo.
  • Parlaci un po’ dei tuoi lavori più recenti e dell’ultimo in particoalare.
    Ho pubblicato il mio primo singolo ad ottobre, a distanza di 4 mesi ho pubblicato il mio primo EP che ha avuto ottimi riscontri, scaricato da 500 persone, e ora sto lavorando ad una raccolta di 6 tracce che uscirà il 3 giugno.

 

 

  • Ti autoproduci o hai un’etichetta alle spalle?
    Sono indipendente, non sto sotto nessuna etichetta discografica anzi, con altri amici abbiamo deciso di creare noi una piccola etichetta, Emergency, per iniziare il nostro cammino e spingere anche altri ragazzi che hanno il nostro stesso sogno. In poche parole mi autoproduco disponendo anche di un piccolo studio tutto mio.
  • Hai già qualcosa di nuovo in progetto? E quali sono le tue aspirazioni per il futuro?
    Come ho accennato prima, sto lavorando ad una raccolta di sei tracce che uscirà il 3 giugno e prenderà il nome di TRE. Con questo progetto vorrei iniziare a diffondere il mio nome ad una cerchia più larga di persone, infatti sarà completamente in free download e, per chi vorrà acquistarle, ci saranno le copie fisiche.

 

nero ghiaccio

 

 

  • Raccontaci uno dei ricordi più belli che hai, legato alla tua carriera da musicista.
    Ho iniziato da poco questa carriera, ma i ricordi più belli sono quelli legati al tempo che passo nel mio studio quando finisco di registrare una canzone o di scrivere una canzone, è un emozione che non ha limite che molte volte mi ha anche aiutato ad andare avanti in momenti difficili.

 

Ci sembra di capire che a Nero Ghiaccio non piaccia perdere tempo, siamo perciò sicuri che abbia in serbo diverse sorprese per il futuro. Se volete continuare a seguirlo potete farlo tramite la sua pagina Facebook e il suo canale officiale su Youtube.

Noi torneremo domani con altre interessanti interviste. Nel frattempo potete recuperare le vecchie interviste su Wiki Proposte, continuate a seguirci!

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here